Home / Spettacoli / Roma / C.Re.S.Co. presenta: “Lessico Contemporaneo”, #Inscena Teatro India, Roma, 5 giugno

C.Re.S.Co. presenta: “Lessico Contemporaneo”, #Inscena Teatro India, Roma, 5 giugno

logo_CReSCo_pre02_rev2di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Nell’ambito di Dominio Pubblico – La città agli Under25, la prossima tappa del progetto Lessico Contemporaneo: l’appuntamento il 5 giugno ore 16 al Teatro India, avrà come protagonisti i giovani artisti e operatori coinvolti nel festival in una riflessione sul tema “per un teatro under 25 – nuove generazioni a confronto”.

Dominio Pubblico è un progetto multidisciplinare che vuole coinvolgere 50 spettatori under 25 in un’indagine sulla creatività di una nuovissima generazione di artisti loro coetanei e attivi in diversi campi artistici, per poi organizzare, in completa autonomia di scelte, il festival. Dominio Pubblico – La città agli Under25 da un’idea del regista e drammaturgo Luca Ricci, è un progetto realizzato dai teatri Argot Studio e Orologio in collaborazione con il Teatro di Roma. www.dominiopubblicoteatro.it

“Lessico Contemporaneo” è il nuovo progetto annuale lanciato da C.Re.S.Co. – Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea ad aprile 2016 e fino a dicembre 2016: l’obiettivo è la riflessione artistica sullo spettacolo del nostro tempo presente. Elaborato dal Tavolo delle Idee, coordinato da Giorgia Cerruti e Rossella Viti, coinvolgerà l’intera rete dei promotori del Coordinamento nelle varie Regioni del territorio nazionale nell’ottica di creare una comunità in senso allargato e stimolare il confronto e l’analisi delle arti della scena tra gli artisti.

Quali sono le visioni e linee guida di chi crea il contemporaneo oggi? 

Lessico Contemporaneo si rivolge ad artisti dello spettacolo dal vivo, studiosi e soggetti coinvolti a vario titolo nella riflessione-azione sulla creazione contemporanea invitandoli a riflettere su se stessi attraverso un format comune composto da sei questioni strettamente legate alla scena, condividendo reciproche sensibilità e poetiche, per creare una mappatura artistica della scena contemporanea.

 

  1. come incide lo spettatore nel processo di creazione
  2. quale ruolo ha lo spettatore durante la rappresentazione e come l’artista utilizza poi la sua reazione in fase di revisione del lavoro
  3. come e quanto lo sviluppo della drammaturgia viene influenzato dal rapporto con il luogo di creazione
  4. alla ricerca dell’equilibrio interiore dell’artista tra forma e verità: analisi dei processi 
  5. quali contenuti stimolano maggiormente la nascita di un tuo processo di creazione
  6. prove: ripetizioni e riproducibilità dell’opera (metodi e pratiche fra tradizione e ricerca)

 

Questioni quindi che attraversano pratiche e linguaggi, poetiche ed estetiche che sono rintracciabili nel lavoro di tutti gli artisti e che permetteranno di creare una mappatura poetica e concettuale, attraversabile e condivisibile.

Rete Critica sarà presente nel progetto come sguardo critico esterno di contributo alla riflessione collettiva, accompagnando quanti più incontri possibili lungo il territorio nazionale. La presenza di Rete Critica sarà coordinata da Simone Pacini. A Rete Critica partecipano realtà indipendenti, che hanno una linea editoriale riconoscibile e continuità di lavoro.

 

Calendario:

  • 3 aprile – Piccola Compagnia della Magnolia – Teatro di Avigliana (Torino)
  • 14 aprile – Teatro Akropolis – Genova
  • 5 giugno – Dominio pubblico – La città degli under 25 – Teatro India – Roma
  • 21 luglio – Kilowatt festival – Sansepolcro (AR)
  • 24 settembre – Compagnia Ivaldi-Mercuriati – Spazio Teatro laboratorio creativo – Pianezza (Torino)
  • 1 dicembre – Teatro della caduta festival concentrica – Torino
  • date da definire
  • da ottobre e per ogni appuntamento del Festival- VerdecoprenteRe.Te. – Lugnano in teverina (Tr)
  • ottobre – Teatro delle Ali/qui e ora – Vimercate (Monza)

 

Da ogni incontro sarà tratto un diario in forma multimediale (scrittura, foto, audio, video…) per realizzare a chiusura del progetto un ‘testo’ che racconti e fotografi le identità poetiche e le necessità artistiche che ogni giorno incontrano gli artisti italiani attenti al contemporaneo.

Il calendario si andrà arricchendo di altri appuntamenti.

La presentazione delle proposte è aperta, per seguire tutti gli appuntamenti in calendario: www.progettocresco.it.

Segui e alimenta la discussione su Twitter con #lessicocontemporaneo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(2 giugno 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi