Home / Spettacoli / Roma / Roma, Teatro dell’Orologio #Inscena “Sterili” all’interno di Focus Premio Riccione

Roma, Teatro dell’Orologio #Inscena “Sterili” all’interno di Focus Premio Riccione

Sterili 00di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

Sterili, di Maria Teresa Berardelli, vincitore del Premio Riccione Pier Vittorio Tondelli 2009, dà il via al FOCUS PREMIO RICCIONE, un evento di assoluto rilievo nella stagione Cambiamento Reale, ideato, in collaborazione con il Premio Riccione per il Teatro, per confermare l’attenzione del Teatro dell’Orologio verso la nuova drammaturgia e l’impegno nella messa in scena di testi originali, frutto della scrittura di giovani autori.

Lo spettacolo racconta tre storie, che si incrociano sulla banchina di una metropolitana in un giorno di festa. Una donna e suo marito, la stessa donna e il suo amante, due sorelle che si incontrano per raggiungere i genitori al pranzo di Natale. L’annuncio che la metro non passerà trasforma i tempi e le reazioni di questi cinque personaggi; la donna, accompagnata al binario dal marito e attesa allo stesso binario dall’amante, rimette in discussione la sua scelta; le due sorelle parlano per la prima volta dopo tanti anni. Le tre storie si contaminano e si nutrono a vicenda, permettendo loro di uscire dall’attesa per entrare nella vita.

Quattroquinte, fondata nel 2008 da Carlotta Corradi e Claudia Mei Pastorelli, è un’associazione culturale interamente costituita da giovani donne che ha l’intento di promuovere e produrre teatro, concentrandosi sulla drammaturgia contemporanea. Nel 2015 entrano a farne parte Maria Teresa Berardelli e Camilla Brison, conosciute da Carlotta durante il laboratorio Crisi condotto da Fausto Paravidino al Teatro Valle Occupato. Allo stesso laboratorio incontrano Irene Lamponi, Beppe Casales e Francesco Ferrieri. Dalla loro volontà di lavorare insieme nasce questa produzione di Sterili, testo già vincitore nel 2009 del Premio Riccione/Tondelli. A loro si aggiungono Diletta Acquaviva e Cecilia Cinardi.

Il Premio Riccione per il Teatro, giunto alle 53esima edizione, è il più prestigioso riconoscimento italiano di drammaturgia, tra i più antichi in Europa, e viene assegnato con cadenza biennale all’autore di un’opera originale in lingua italiana o in dialetto. Organizzato dall’associazione Riccione Teatro, diretta da Simone Bruscia, il concorso è aperto a tutte le forme della scrittura per la scena, comprese traduzioni, trasposizioni e adattamenti, purché capaci di distinguersi per capacità di sperimentazione e autonomia creativa.

 

 

Programma del Focus Premio Riccione al Teatro dell’Orologio
STERILI, di Maria Teresa Berardelli – dal 5 al 8 aprile 2016
DUE FRATELLI, di Fausto Paravidino – dal 9 al 10 aprile 2016
HOMICIDE HOUSE, di Emanuele Aldrovandi – dal 13 al 16 aprile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(31 marzo 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi