Home / Spettacoli / Al Teatro Goldoni di Venezia #Inscena Carlo & Giorgio con “I migliori danni della nostra vita”. 16 e 17 aprile

Al Teatro Goldoni di Venezia #Inscena Carlo & Giorgio con “I migliori danni della nostra vita”. 16 e 17 aprile

Venezia Teatro Goldoni Carlo e Giorgiodi Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

Sabato 16 alle 20.30 e domenica 17 alle 16.00 e alle 20.30 appuntamento al Teatro Goldoni di Venezia con la trascinante ironia di Carlo&Giorgio, al secolo i muranesi Carlo D’Alpaos e Giorgio Pustetto, che portano in scena il loro ultimo spettacolo, I migliori danni della nostra vita, scoppiettante show che racconta il rapporto, spesso problematico, che abbiamo oggi con la tecnologia.

Cosa sarebbe la nostra vita senza tutti quegli strumenti tecnologici che compaiono, nuovi, ogni giorno e che diventano immediatamente “indispensabili”? Come potevamo sopravvivere prima, senza tutti i vantaggi di comandare la vita con un click? Non è entusiasmante imparare ad usare oggetti, dispositivi, linguaggi che si rinnovano continuamente? E non è forse un segreto per mantenersi giovani doversi rinnovare sempre, prima di essere sorpassati dalle ultimissime prossime novità? A queste domande rispondono Carlo & Giorgio, uomini del Ventesimo secolo prestati al Ventunesimo, mettendo a nudo i paradossi, spesso irresistibilmente esilaranti, che caratterizzano il nostro interagire quotidiano con gli strumenti che il progresso e il mercato ci mettono a disposizione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(11 aprile 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi