Home / Copertina / Padova, Teatro Verdi #Inscena “Chi ha paura di Virginia Woolf?”, dal 16 al 20 marzo

Padova, Teatro Verdi #Inscena “Chi ha paura di Virginia Woolf?”, dal 16 al 20 marzo

foto Diego Steccanella

foto Diego Steccanella

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

 

Il Teatro Verdi di Padova propone dal 16 marzo prossimo il capolavoroo del drammaturgo americano Edward Albee, Chi ha paura di Virginia Woolf?. Un dramma sociale a tinte forti che fotografa una coppia nell’America degli anni ’60 tra recriminazioni e segreti inconfessati, interpretato da Milvia Marigliano, Valentina Picello, Edoardo Ribatto e Arturo Cirillo, impegnato anche nella regia.

Chi ha paura di Virginia Woof? è un testo straordinario di uno degli autori che hanno fatto la storia teatrale del Novecento e che ora risorge a nuova vita grazie al talento di Arturo Cirillo, attore e regista tra i più interessanti della scena nazionale. Martha e George sono una coppia di mezza età che ha invitato a casa Honey e Nick, due giovani sposi che hanno appena conosciuto. In un vorticoso crescendo di dialoghi serrati, con la complicità della notte e dell’alcool, il quartetto si addentra in una sorta di “gioco della verità” che svela le reciproche fragilità individuali e di coppia. Il risultato della serata è un gioco al massacro, una sfida collettiva alla distruzione di sé e degli altri, che rende ogni personaggio, allo stesso tempo, vittima e carnefice.

Chi ha paura di Virginia Woolf? di Edward Albee debutta a Broadway nel 1962. Del 1966 è la versione cinematografica, diretta da Mike Nichols, con Elizabeth Taylor e Richard Burton nei ruoli di Martha e George. Il titolo della pièce gioca con le parole della canzoncina Chi ha paura del lupo cattivo? (Who’s Afraid of the Big Bad Wolf?) ed è il motivetto che Martha e George canticchiano ogni tanto, dall’inizio alla fine dello spettacolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(11 marzo 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi