Home / Spettacoli / Bari / Bari #Inscena al Teatro Kismet “L’Abito Nuovo”, dal 7 al 10 gennaio

Bari #Inscena al Teatro Kismet “L’Abito Nuovo”, dal 7 al 10 gennaio

L'Abito Nuovodi Gaiaitalia.com

 

 

 

Quando Eduardo e Pirandello s’incontrarono per formalizzare una collaborazione creativa, correva l’anno 1935. L’esperimento produsse L’abito nuovo – uno scenario di Luigi Pirandello dialogato in due atti e tre quadri e concertato da Eduardo De Filippo, che andò in scena solo nel 1937, al teatro Manzoni di Milano. Il loro progetto nacque intorno all’omonima novella di Pirandello, che Eduardo individuò come adatta ad una trasposizione teatrale. Soprattutto fu la figura del protagonista della novella che affascinò Eduardo, lo scrivano Michele Crispucci, un personaggio che partendo da un’umile condizione sociale, non accetta la fortuna che la sorte gli predispone, pur di non perdere la sua dignità e la sua onestà. Il breve racconto di Pirandello inizia letteralmente con l’abito, che quel povero Crispucci indossava da tempo immemorabile… E finisce con un abito che parlava da sé.

 

 

 

dal 7 al 10 gennaio
L’Abito Nuovo
di Eduardo De Filippo e Luigi Pirandello
con Marco Manchisi, Nunzia Antonino e Salvatore Marci
e con
Adriana Gallo, Paolo Gubello, Daniele Lasorsa, Dante Manchisi,
Olga Mascolo, Tea Primiterra, Antonella Ruggero, Luigi Tagliente
Teatro Kismet

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(6 gennaio 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi