Da non perdere
Home / Spettacoli / Roma / Festival del Teatro Patologico, Roma #Inscena il 10 e 11 marzo “Real Adam and eve”

Festival del Teatro Patologico, Roma #Inscena il 10 e 11 marzo “Real Adam and eve”

di Redazione

 

 

 

 

 

Lo spettacolo, scritto e diretto da Olimpia Ferrara e liberamente ispirato a “il diario di Adamo ed Eva” di Mark Twain, sarà in scena il 10 e 11 marzo nella rassegna Festival del Teatro Patologico.

Tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo sovvertito le regole, ci siamo ribellati; abbiamo deciso di compiere quell’atto che, con fermezza e severità, ci era stato proibito. Perché? Non lo sappiamo di preciso ma siamo certi che era necessario per espandere i nostri limiti, per andare oltre.

. Due finalisti che lottano per aggiudicarsi l’inestimabile ma proibito premio finale. Una scaltra e subdola conduttrice, che tenterà di manipolare la loro volontà con l’unico scopo di spingerli ad appropriarsi del premio finale prima di vincerlo lealmente, così da far schizzare alle stelle gli indici di ascolto del suo show. Ma anche un meccanismo ben collaudato come un format televisivo può incepparsi …

Sulla scena Adamo ed Eva in carne e ossa per l’ultima puntata di Real Adam and Eve, il reality show dove la favola di Adamo ed Eva diventa realtà. La vicenda si svolge in un Giardino dell’Eden naturalmente finto. Appeso all’albero c’è l’ambito premio finale. Nessuno dei due sa di cosa si tratti ma ognuno ha proiettato su quel frutto proibito i propri desideri. Eva è sicura che appesa a quell’albero c’è la sua felicità, Adamo rincorre il successo e i soldi. Lilith: conduttrice senza scrupoli che muove i fili di un gioco malato volto a far salire gli indici di ascolto del suo programma.

Così ogni debolezza dei concorrenti diventa merce da dare in pasto al pubblico con cinismo e freddezza. La diabolica conduttrice, durante il reality, cerca di convincere sia Adamo che Eva a cogliere la mela prima della fine del gioco in modo da creare uno scandalo e di attirare a sé l’attenzione mediatica.



 

Il colpevole di aver colto la mela verrà cacciato dal gioco. Eva cede alla tentazione e coglie quello che crede essere il frutto proibito. Adamo la sorprende con le mani nel sacco e si scatena una lite furibonda alla fine della quale Eva decide di andar via senza che nessuno la cacci. Solo alla fine Adamo capisce che Eva aveva colto il frutto proibito sbagliato … Solo arrivato a questo punto si rende conto che la sua vera ricchezza era avere Eva al suo fianco e che “ovunque Lei sia stata, QUELLO era l’Eden”.

 

 

con
Davide Giuseppe Sapienza
Gaia Petronio
Olimpia Ferrara
Francesco Spina
drammaturgia e regia
Olimpia Ferrara
aiuto regia
Francesca Menchinelli
contributo alla drammaturgia
Simone Caporossi e Matteo Minerva
musiche originali
Francesco Spina
scene e costumi
Roberta Budicin
grafica
Andrea Capelletti
foto di scena
Federica Di Benedetto

Inizio spettacoli ore 21.00
TEATRO PATOLOGICO
via Cassia, 472
ROMA
Info e prenotazioni 333 8753409, 340 9893000
inforealadamandeve@gmail.com

 

 

(7 marzo 2017)

 





 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi