Home / Copertina / Teatro Goldoni di Venezia #Inscena il 10 gennaio “Lezioni di Rock, Omaggio a David Bowie”

Teatro Goldoni di Venezia #Inscena il 10 gennaio “Lezioni di Rock, Omaggio a David Bowie”

1976: David Bowie (foto: Michael Ochs Archives/Getty Images)

di Gaiaitalia.com

 

 

 

Martedì 10 gennaio alle ore 20.30, al Teatro Goldoni, primo appuntamento con le Lezioni di rock di Ernesto Assante e Gino Castaldo che raccontano, a un anno esatto dalla sua scomparsa, DAVID BOWIE, uno dei grandi protagonisti della musica degli ultimi decenni che rivivrà attraverso le più belle canzoni e immagini della sua multiforme attività. Il secondo appuntamento con la nuova proposta del Teatro Goldoni sarà dedicato a Prince il 16 marzo, sempre in compagnia di Assante e Castaldo.

L’8 gennaio 2016, giorno del sessantanovesimo compleanno, esce Blackstar, considerato il suo “canto del cigno”. Due giorni dopo, nella notte del 10 gennaio, David Bowie si è spento nel suo appartamento di New York. Anche la sua morte può essere considerata un’opera d’arte. Musicista, cantautore, attore, produttore discografico, artista completo e intellettuale complesso, ha attraversato cinque decenni di evoluzione culturale, in particolare della musica rock, lasciandosi periodicamente dietro le spalle i più diversi stili con i quali si è cimentato, le più diverse immagini che ha incarnato. Ogni volta da leader indiscusso. Dal folk acustico all’elettronica, dal glam rock, al soul, dal cinema al video, dal palco alla scrittura, ha influenzato il pensiero, i gusti, le mode di varie generazioni del “secolo breve”. Nel corso di questo incontro dedicato a Bowie, Assante e Castaldo ripercorreranno la vita e la carriera, entrambe straordinarie, di uno dei più grandi geni della storia della musica.

Ascoltare la musica, vedere la musica, raccontare la musica. Ernesto Assante e Gino Castaldo, critici musicali de La Repubblica, nelle loro Lezioni di rock seguono le cronache musicali degli ultimi quattro decenni: storia e cronaca si fondono in un percorso guidato tra ascolti, video e parole, condotto brillantemente dai due critici, che fanno entrare il pubblico in una sorta di macchina del tempo che permette di viaggiare a ritroso e riscoprire i personaggi e l’evoluzione di un genere, il rock, che non è mai stata soltanto musica, ma che ha portato con sé sogni e passioni, idee e progetti, immagini e avventure di diverse generazioni di giovani. Due ore di lezione ricche di canzoni memorabili e storie indimenticabili. Il secondo e ultimo appuntamento al Teatro Goldoni con Assante e Castaldo e le loro Lezioni di rock, il 16 marzo, sarà dedicato a Prince, un altro grande della musica scomparso nell’anno appena trascorso.

 

 

(3 gennaio 2016)

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi