Home / Copertina / Festival CassinoOFF 2016, dal 4 Marzo– 30 Aprile Città di Cassino (Fr)

Festival CassinoOFF 2016, dal 4 Marzo– 30 Aprile Città di Cassino (Fr)

Cassino Off 2016di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

 

Alla sua V edizione il Festival del Teatro Civile CassinoOFF – organizzato dall’Associazione CittàCultura e diretto da Francesca De Sanctis – riparte con un grande attore e uno dei più apprezzati scrittori del’ 900: Alessandro Haber e Charles Bukowski. L’irriverente autore statunitense ormai è parte di Haber, che lo porta in scena da anni in varie forme: spettacolo, concerto, reading. A Cassino l’interprete bolognese leggerà – il prossimo 4 marzo presso l’Aula Pacis – i suoi versi e i suoi testi.

CassinoOFF è questo: un teatro contro perbenismi e ipocrisie, un teatro che parla, racconta, grida e che tiene accesa sempre la sua attenzione sul nostro tempo. Alessandro Haber, Iaia Forte (in  Un bacio, di Ivan Cotroneo) Ulderico Pesce e Andrea Satta (in La Fisarmonica verde), Fabrizio Saccomanno (in Gramsci. Antonio detto Nino) saranno alcune delle voci che risuoneranno nei luoghi del Festival.

Ma CassinoOFF è anche un’invasione civile e partecipata della città: la Rocca Janula, la Biblioteca comunale Malatesta, la Casa circondariale, il Teatro Manzoni e il Civico Sociale (trattoria della legalità) saranno attraversati da serate musicali, performance di danza e molto altro.

Obiettivo del Festival sarà coinvolgere il pubblico di tutte le età sulla scia delle edizione passate (ricordiamo tra gli ospiti: Bebo Storti, Marco Paolini, Luigi Lo Cascio, Isabella Ragonese, Ascanio Celestini, Roberto Saviano, Vincenzo Perrotta, Ottavia Piccolo).

CassinoOFF è anche laboratori teatrali che si sono svolti durante tutto l’anno, sull’intero territorio provinciale coinvolgendo gli abitanti di vari comuni, e il Premio CassinoOFF, rivolto alle compagnie teatrali, nato per sostenere e promuovere i progetti e gli artisti che affrontano, con coraggio e poesia, tematiche “scomode”: dalla mafia al precariato, dall’ambiente alla corruzione, o raccontano storie di vite difficili legate a guerre, emigrazioni, lotte e ingiustizie. Negli corso degli anni il Premio è diventato un atteso appuntamento per gli artisti della scena indipendente italiana. Sono oltre 150 le candidature pervenute quest’anno e a breve sarà decretato lo spettacolo vincitore che andrà in scena il prossimo 9 aprile. Le prime due edizioni sono state vinte dalla compagnia Instabili Vaganti con lo spettacolo  Made in Ilva. L’eremita contemporaneo e da Oscar De Summa con Stasera sono in vena.

L’Associazione CittàCultura – con il sostegno della Regione Lazio, del Comune di Cassino e della Banca popolare del Cassinate, il patrocinio dell’Università degli Studi di Cassino – presenta soprattutto un progetto condiviso e allargato che coinvolge anche le associazioni presenti sul territorio, oltre ad artisti affermati e a giovani compagnie.

 

Programma

 
4 MARZO
#Danza
ore 19.30, Aula Pacis
Performance di danza e musica
a cura di Raffaele Rodia e Noemi Rotondo

#Teatro
ore 21.00, Aula Pacis
Alessandro Haber: Haber legge Bukowski
Alessandro Haber interpreta, recita, canta ma soprattutto vive i testi e le poesie originali di Charles Bukowski. Una serata che farà emozionare, soffrire, sorridere e divertire il pubblico che assaporerà Bukowski sotto una nuova luce, dagli irriverenti toni beat/bukowskiani.

5 MARZO
#Alcivico
ore 21.00 Civico Sociale, trattoria della legalità
Serata musicale
in collaborazione con l’associazione Namastè
ospite Davide di Rosolini

 
18 MARZO
#Teatro
ore 21.00, Aula Pacis
Un bacio
di Ivan Cotroneo
con Iaia Forte
La storia è liberamente ispirata ad un fatto di cronaca, l’omicidio di Larry King, 15 anni, studente di un liceo californiano. La mattina del 12 febbraio 2008 Larry venne ucciso da un suo compagno di liceo, Brandon McInerney, con un colpo di pistola alla nuca. Nei giorni precedenti al delitto, Larry aveva corteggiato il suo compagno di classe Brandon.

 
19 MARZO
#Teatro
ore 18.30, Rocca Janula, Cassino
Fra cielo e terra, vita reale e fantastica di Ipazia
adattamento teatrale tratto dal romanzo di Adriano Petta e Antonino Colavito
Ipazia, vita e sogni di una scienziata del IV secolo
diretto e interpretato da Elisabetta Magnani

Un monologo per rappresentare un frammento di storia della vita di Ipazia, donna di scienza e di culto pagano, che nacque e visse ad Alessandria d’Egitto nel IV Secolo D.C. , durante il declino dell’Impero, epoca in cui fu ordinata da parte dell’Imperatore Teodosio, la distruzione di tutti i templi pagani presenti nell’area dell’intero impero.
 
#Alcivico
ore 21,  Civico Sociale, trattoria della legalità
Serata musicale
in collaborazione con l’associazione Namastè
ospite: Massimiliano Gallo

8 APRILE
#Teatro
ore 15, Casa Circondariale di Cassino
La città invisibile da Italo Calvino
con Armando, Arturo, Alderico, Danilo, Francesco, Maurizio, Renato, Salvatore e Sow
conduzione del laboratorio e regia dello spettacolo finale Paola Iacobone e Vincenzo Schirru
direzione artistica Paola Iacobone e Manuela Perrone

Lo spettacolo è traccia del laboratorio teatrale Parole che aprono i tuoi occhi al mondo
progetto cofinanziato dall’Otto per Mille della Chiesa Valdese (Unione delle Chiese Valdesi e Metodiste), tenuto dall’Associazione Tutto un altro genere nella Casa Circondariale di Cassino.

ore 21, Biblioteca comunale Pietro Malatesta
Gramsci. Antonio detto Nino
di Francesco Niccolini e Fabrizio Saccomanno
con Fabrizio Saccomanno

Uno spettacolo che racconta frammenti di vita di uno degli uomini più preziosi del Novecento. Sullo sfondo, il tormentoso rapporto con il PCI, il PCUS e l’internazionale socialista, le incomprensioni con Togliatti e Stalin. La feroce sofferenza di un uomo che il fascismo vuole spezzare scientificamente, un uomo che vive una disperata solitudine, e in dieci anni di prigionia, giorno dopo giorno, si spegne nel dolore e nell’assenza delle persone che ama.

9 APRILE
#Teatro
ore 19, Biblioteca comunale Pietro Malatesta
Spettacolo vincitore Premio CassinoOFF 2016

#Alcivico
ore 21.00, Civico Sociale, trattoria della legalità
Serata musicale
in collaborazione con l’associazione Namastè
ospite Damm & Dong

29 APRILE
#Teatro
ore 21.00, Aula Pacis
La fisarmonica verde
con Ulderico Pesce e Andrea Satta dei Tetes de Bois

Lo spettacolo racconta la Seconda Guerra Mondiale attraverso il recupero del rapporto tra un padre, Gavino Esse, di origine sarda, che è stato internato in un campo di concentramento in Germania, e il figlio Andrea (Satta) che, mosso dal desiderio di capire il padre, cerca, dopo la sua morte, di ricostruire i momenti salienti della vita in base agli oggetti che il padre ha lasciato.

30 APRILE
#Incontri
ore 10.00, Teatro Manzoni
Storia di un uccellino e di una chiocciola
la comunicazione al tempo dei social di Massimo Arcangeli
in collaborazione con il Festival itinerante La lingua in cammino

#Peripiùpiccoli
ore 16.30, Biblioteca comunale Pietro Malatesta
Ci sarà una volta. Mamme narranti in ambulatorio e in piazza
di Andrea Satta, con Ulderico Pesce e la musica dal vivo dei Tetes de Bois.
in collaborazione con Circolo Fuorifuoco

30 APRILE
#Off
ore 21, Civico Sociale, trattoria della legalità
Serata musicale
in collaborazione con l’associazione Namastè
ospite Salvo Ruolo

 

 

 

 

Festival del Teatro civile CassinoOFF
per info e prenotazioni:
website: www.festivalcassinooff.wordpress.com
e-mail: cassinooff@gmail.com

Ingresso: con contributo associativo (5, 10 euro, serate musicali gratuite) oppure con la tessera associativa di 35 euro che permette l’ingresso a tutti gli spettacoli  
Punto vendita: sede Associazione Città Cultura in piazza G.Marconi,13 – Cassino (solo il sabato mattina)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(17 febbraio 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi