Da non perdere
Home / Spettacoli / Bologna / Bologna, al Teatro Duse il Radiogiallo di Carlo Lucarelli #Inscena il 13 gennaio

Bologna, al Teatro Duse il Radiogiallo di Carlo Lucarelli #Inscena il 13 gennaio

Carlo Lucarelli 00di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

Gli audiodrammi di Fonderia Mercury tornano al Teatro Duse di Bologna. Dopo E Johnny prese il fucile, andato in scena lo scorso 17 novembre, il 13 gennaio tocca a Radiogiallo, audiodramma scritto da Carlo Lucarelli per la Fonderia di Sergio Ferrentino che dello spettacolo ha curato l’adattamento e la regia.

“È entusiasmante scrivere per le orecchie – ha spiegato Lucarelli – vuol dire liberarci dal senso tirannico della vista. Bisogna dare rilevanza ad altre cose, sono importanti i silenzi, e i rumori. E i paletti sono uno stimolo”.

Conduttore e autore di programmi per la radio pubblica e privata italiana, Ferrentino, con Fonderia Mercury, si propone di portare la radio a teatro, per modernizzare e presentare in una forma inedita la tradizione del radiodramma, genere oggi trascurato in Italia, ma ancora in auge nel resto del mondo.

Il Radiogiallo è ambientato nel 1940. In un piccolo studio dell’E.I.A.R., l’Ente Italiano per le Audizioni Radiofoniche, sta per iniziare la diretta del radiodramma ‘Il mistero del Labirinto’, quando per ordine del Ministero della Cultura Popolare, su direttiva del Duce stesso, bisogna cambiare il finale. È così che, tra la comparsata di un’attrice famosa e l’ispezione di un Console Generale della Milizia, attori, rumorista e il regista cercano di trovare un colpevole. Il microcosmo della radio diventa lo specchio di una realtà sotto censura nella quale il raccontare è l’ingegnarsi a trovare scappatoie.

Anche per questo radiodramma, per una sera, il teatro si trasforma in uno studio di registrazione e ciascuno spettatore, attraverso le radio cuffie consegnate all’ingresso in sala, si trova totalmente immersi nella narrazione acustica. Tutto ciò che accade sul palcoscenico è al servizio della dimensione dell’ascolto: gli ambienti vengono ricostruiti rumoristicamente, gli effetti sonori sono realizzati dal vivo. Radiogiallo, di cui Radio Città del Capo è Media Partner, fa parte del progetto “AutoreVole”, prodotto da Fonderia Mercury, che ha coinvolto alcuni autori italiani (oltre a Carlo Lucarelli, Massimo Carlotto, Andrea Bajani, Pino Corrias, Sandrone Dazieri ed Elisabetta Bucciarelli) nella stesura di audiodrammi originali, adattati, diretti e portati in scena teatro da Sergio Ferrentino.

 

 

 

 

 

 

 

 

RADIOGIALLO
di Carlo Lucarelli
adattamento e regia: Sergio Ferrentino
con Daniele Ornatelli, Cecilia Broggini, Roberto Recchia, Alessandro Pazzi, Francesca Vettori, Maurizio Pellegrini
musiche originali: Gianluigi Carlone
media partner: Radio Città del Capo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(9 gennaio 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

admin

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi